Coin/Sephora Beauty Haul!

Ciao a tutte!!! Sono in partenza per Expo, e quindi non ci sarò per un paio di giorni, ma poi farò un resoconto dettagliato per chi ancora deve andarci! Comunque tornando a noi, oggi sono andata a fare un mini shopping, sono passata da Coin e da Sephora e ho preso alcune cose abbastanza curiose…

Prima sono stata da COIN:

IMG_5029

  • Essence, the Gel nail polish


Colori: 46 Black is Back, 05 Sweet ad Candy

  • Catrice, Multi matte blush


Colore: 020, La-Lavender

  • Phitorelax, Crema corpo Olio di Argan

 

  • Iroha, Intensive Eye Pads

 

Dopo di che ho preso un paio di cosette da SEPHORA:


  • Sephora, Ginseng eye mask

IMG_5042


  • Chanel, una pochette con un campioncino di “Chance, Eau Tendre” e relativa crema corpo

IMG_5043

Questo è tutto! Appena avrò testato i diversi prodotti vi dirò cosa ne penso! Voi ne conoscete o avete provato qualcuno? Un saluto, a presto!!! 🙂

Annunci

Mattina alla Home-Made Spa

Ciao a tutte! Articolo espresso, perché stamattina avevo proprio bisogno di rilassarmi, quindi mi sono dedicata alla pelle del mio viso, e ho pensato di condividere il tutto con voi! Non è una cosa che faccio spesso, perché raramente ho una mattinata libera, ma oggi ho proprio deciso di prendermela!

Iniziamo con i prodotti utilizzati:

intro

  1. Camomilla in fiori
  2. Argilla verde
  3. Argilla bianca
  4. Tea Tree Oil
  5. Fascia per capelli
  6. Bicchierino di plastica
  7. Olio di cocco
  8. iPod
  9. Essence, PureSkin Nose Strips
  10. Asciugamanino viso
  11. Kiehl’s, Precision Lifting & Pore-Tightening Concentrate
  12. Avene, Antirougeurs Jour

Sembrano tante cose, ma ne vale la pena!

  • Iniziamo con il primo passaggio: ho creato la mia maschera unendo
    – 1 cucchiaino di argilla bianca, non tanto aggressiva, adatta alla mia pelle delicata
    – 1/2 cucchiaino di argilla verde, per pulire a fondo senza avere ripercussioni sul mio viso, che con una maschera di sola argilla verde sarebbe diventato subito rosso e irritato
    – 1 goccia di Tea Tree, che ha tantissime proprietà; non amando il suo odore ne limito la quantità
    – camomilla al posto dell’acqua, perché è più delicata
    – una piccola quantità di olio di cocco, per rendere la maschera allo stesso tempo idratante

    IMG_4994
    IMG_4997 argilla bianca IMG_4995

    Questo è il risultato:
    IMG_4996

    Piccolo consiglio: per mischiare il tutto senza che l’argilla vada a finire sotto le unghie, o rovini la manicure, consiglio di tagliare un dito a un guanto di plastica e mischiare con il dito, che poi userete anche per spalmarla sul viso. In alternativa potete usare tutto il guanto, ma io li odio e se posso ne faccio a meno. Avere solo un dito nel guanto è molto più pratico!
    Si possono usare anche cucchiaini, basta che non siano di metallo, perché questo interagisce con l’argilla.
    IMG_4998

    Nell’attesa iPod, cuffie, caramella Latte e Menta (che ormai è una droga) e libro… E che libro!!! 😉 Mi hanno appena regalato “Le Fiabe di Beda il Bardo” e dato che aspetto ancora la mia lettera per Hogwarts non voglio farmi trovare impreparata!
    A parte scherzi, non volevo leggere qualcosa di pesante nel momento relax, perché sembra una scemenza, ma rilassare sia corpo che mente è fondamentale per sentirsi davvero riposati!
    IMG_5001

  • Secondo step: rimuovere l’argilla. Per farlo ho usato un panno per il viso, bagnato con dell’acqua tiepida e passato delicatamente sul volto, fino a una pulizia completa.
    IMG_5002

  • Terzo step: i Nose Strips. Diciamo che ho fatto un esperimento, cioè dal momento che l’argilla apre i pori e purifica, ho pensato che passare dopo uno strip naso ne avrebbe raddoppiato l’effetto, e non mi sbagliavo.
    L’applicazione è molto semplice: inumidite la pelle, appoggiate lo strip, e passateci sopra l’asciugamanino bagnato, più lo strip è umido, migliore sarà l’effetto.

    IMG_5003
    Premetto che li avevo già provati, e trovandomi bene ho deciso di ricomprarli, nonostante sulla confezione ci fosse scritto “nuova formula”.
    Dopo 7 minuti circa l’ho tolto (le istruzioni dicono massimo 10-15 minuti, ma iniziavo a sentire un certo fastidio, e poi puzzano di sigaretta!!!!), e mi è rimasta tutta la colla blu sul naso. ORRORE! È stato il mio primo pensiero, e ho pensato di aver rovinato tutta la pulizia fatta con l’argilla. In realtà mi sbagliavo.
    Iniziamo con il dire che per levare la colla ho dovuto usare il panno bagnato di prima con qualche goccia di olio di cocco, e strofinare bene. Dopo averla rimossa tutta l’effetto è stato sbalorditivo: ho la pelle liscia come non l’ho mai avuta, e sono rimasta piacevolmente sorpresa.

  • Tocco finale: crema idratante. In questo caso ne ho usate 2, con 2 finalità diverse. Una è quella della Kiehl’s, una crema Lifting e elimina-pori, mi piace molto, e soprattutto adoro l’odore che ha, sa di citronella! La seconda è l’anti-couperose di Avène, che al momento uso come idratante, oltre che come anti-rossori!
  • Il tutto si è concluso con un pasto salutare a base di insalata! Io amo le insalate, e amo essere creativa. Dalle più semplici alle più assurde, ci posso mettere, oltre al classico tonno-pomodori-mais, anche olive, pane tostato, salse fatte sul momento, zucchine, carciofi, uova, carote… Insomma tutto quello che trovo nel frigo! Oggi tonno, pomodori, mais e glassa di aceto balsamico, che provo per la prima volta.
    IMG_5004

Per oggi è tutto! Questa era la mia pulizia del viso fatta in casa. Voi cosa usate? E soprattutto ogni quanto la fate? Io mi baso molto sulle richieste del mio viso, quindi possono passare anche mesi fra una e l’altra, perché raramente ho tempo da dedicargli! Fatemi sapere nei commenti, mi interessano davvero tutti i consigli riguardo la skin care! Un saluto!

Beauty Review: Effaclar Duo di La Roche-Posay

Ciao a tutti!

Oggi inauguro il capitolo Review, che, ribadisco, non è fatto da una specialista in materia, ma da una persona comune che prova un prodotto ogni tanto, e che, se ne trova uno buono, ha bisogno di condividere la notizia (se poi è proprio eccezionale, come in questo caso, deve urlarlo al mondo).

Premesso che non sono una persona che soffre particolarmente di acne, ho comunque la necessità di recensire un prodotto anti imperfezioni tanto fenomenale.

1

Cosa promette: sulla scatola c’è scritto “Trattamento anti imperfezioni, correttivo e purificante, anti-segni. Elimina le imperfezioni severe, libera i pori ostruiti, contrasta la comparsa dei segni”.

Cosa fa realmente: tutto ciò che dice. Avete un brufolo enorme il giorno prima della foto di classe o della prima uscita con un ragazzo? Applicate 2 volte nella giornata questo prodotto e la mattina dopo vi scorderete di aver avuto anche la minima imperfezione. Io stessa fatico a crederci, ma l’evidenza è la migliore delle prove.

2

Quanto costa e dove acquistarlo: il 40 ml sta a 10-15 euro e lo vendono nelle farmacie, pur essendo più che altro un cosmetico, dal momento che non ha principio attivo (e quindi non necessita di ricette o prescrizioni mediche).

3

Vi metto l’elenco ingredienti per chi fosse interessato all’Inci

La mia esperienza: ho trovato questo prodotto sul blog di ClioMakeup, tra i top per le modelle. Dal momento che il brufolo è il peggior incubo di una modella mi sono fidata e l’ho comprato. Mai acquisto fu più azzeccato!
Per quanto riguarda l’utilizzo, sulla scatola scrivono “Applicare mattina e/o sera su tutto il viso”, ma anche no. Io ho la pelle secca e questo messo “su tutto il viso” mi farebbe sgretolare la faccia, quindi mi limito ad applicare una generosa quantità sul brufolo e basta. Si asciuga subito, non unge, non ha odori forti o fastidiosi.

Voto: 10 pieno

Spero questa recensione vi possa essere utile. Se avete questo prodotto fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate; per qualsiasi domanda chiedete e proverò a rispondere. Alla prossima! 🙂